Prevenzione della Corruzione

Contenuto dell'obbligo:
Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e suoi allegati; Nominativo e recapito del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza; Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell’attività svolta (entro il 15 dicembre di ogni anno); Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 39/2013.

Riferimenti normativi:
D.Lgs. 14.3.2013, n. 33 - art. 10, comma 8; art. 43, comma 1 - L. 6.11.2012, n. 190 - art. 1, commi 3, 8 e 14 - D.Lgs. 8.4.2013, n. 39 - art. 18, comma 5.

L’Azienda Consorziale Terme di Comano ad oggi non ha rilevato al suo interno alcuna violazione delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 39/2013, che reca la disciplina dell’inconferibilità e incompatibilità di incarichi.

Data di creazione: 20/01/2021
Data di ultima modifica: 20/01/2021

Torna all'inizio del contenuto